• Via Appia Nord Km 11.500 Strada Consortile Zona Asi 81030 Teverola (Ce) Italy
  • 08.00 - 18.00
Come scegliere il miglior mocio per la pulizia della tua casa?

Come scegliere il miglior mocio per la pulizia della tua casa?

  • 1398
  • 0

Ammettiamolo: pulire il pavimento di casa con molta probabilità non è il tuo passatempo preferito. Ma un buon mocio, detto anche mop, per lavare i pavimenti può rendere questo compito domestico più semplice, più veloce e soprattutto più efficace!

Il mocio è un classico per la pulizia di ogni casa e ancora oggi è l’oggetto più utilizzato per avere le superfici del pavimento della casa linde e pinte. 

Negli anni, anche grazie alla tecnologia, le prestazioni sono sempre di più migliorate, con sistemi di strizzatura, diversi materiali, secchi differenti e così via.

Insomma un mocio non vale l’altro! 

Se sei indeciso ancora su come scegliere il miglior mocio e lavapavimenti per la pulizia della tua casa abbiamo scritto questa guida, dove troverai tante utili informazioni e consigli per riuscire a trovare ila soluzione più adatta alle tue esigenze.

I vantaggi di usare il mocio lavapavimenti

Tornando con la mente all’infanzia, sicuramente uno dei ricordi che ognuno di noi ha nella sua mente è quello della propria nonna, o della propria mamma, intente a pulire i pavimenti, con uno straccio per lavare per terra insaponato e di fianco un secchio per il risciacquo. 

Certo, ancora oggi l’utilizzo dello straccio per lavare per terra con spazzolone e bastone è molto diffuso, ma a lungo si tratta di un tipo di lavoro di lavaggio lungo e faticoso. 

Fortunatamente, oltre a questi sistemi di pulizia di una volta il mocio lavapavimenti ha agevolato di gran lunga le imprese domestiche!

Scegliere il mocio, porta con se una serie di vantaggi notevoli: 

  • Non è necessario toccare l’acqua sporca o uno spazzolone sporco;
  • Non avrai bisogno di panni o stracci per asciugare l’acqua in eccesso;
  • I tempi di attesa per far asciugare i pavimenti diventano molto più brevi;
  • Con la maggior parte dei mocio, il panno è riutilizzabile e lavabile in lavatrice.

Quali caratteristiche deve avere un buon mocio  

Vediamo insieme quali caratteristiche deve avere un buon mocio.

Centrifuga: innanzitutto i migliori mocio per essere strizzati al meglio devono avere una centrifuga rotante. Possiamo trovare due sistemi per la rotazione della centrifuga del mocio: con pedale o con una pressione sull’impugnatura del mocio che va spinto verso il basso. Nessuno dei due sistemi è necessariamente migliore dell’altro, molti utenti infatti trovano che il sistema a pedale sia più comodo, altri invece preferiscono spingere il mocio verso il basso all’interno della centrifuga per attivare la rotazione utile per poter strizzare il panno

Manico telescopico: il manico telescopico è fondamentale quando si devono scegliere i migliori mocio, per poterlo adeguare all’altezza di chi lo usa e per poter effettuare le pulizia del pavimento con maggiore comodità, facilità e rapidità

Manico smontabile: il manico del mocio deve potersi smontare, per limitare l’ingombro.

Robustezza: per scegliere i migliori mocio assicurati che il manico sia in grado di sopportare un uso ragionevolmente vigoroso senza piegarsi o rompersi.

Testa snodabile e girevole: se la testa del mocio è snodabile e girevole, essa può infilarsi con facilità in ogni angolo della casa permettendo così di poter arrivare con più semplicità attorno ai sanitari, sotto al letto, armadi e mobili in generale. Per quanto riguarda la testa, è importante anche la sua dimensione. Una testa snodabile più grande permetterà di poter montare un panno più grosso, quindi di poter pulire una superficie del pavimento più ampia, risparmiando quindi del tempo per la pulizia

Materiale del panno: quando si devono scegliere i migliori mocio anche il materiale è importante, le frange in microfibra sono in grado di attrarre le particelle di polvere e sporco, ancora meglio se dotate di struttura 3D. Essendo prodotta con un filato sintetico raccoglie e trattiene efficacemente polvere, sabbia e sporco e rilascia facilmente i detriti quando risciacquato nel secchio. La microfibra inoltre non perde il suo colore con lo sporco, quindi sembrerà sempre nuova. 

Secchio: non solo il mocio, ma anche il secchio ha la sua importanza e deve avere la giusta capacità ed essere posto su una struttura possibilmente con ruote per un trasporto agevole. 

Sollevare e trasportare un secchio pieno di acqua sporca inoltre potrebbe essere complicato a volte, motivo per cui un tappo di drenaggio può facilitare lo svuotamento del secchio senza la paura di perdite o altri incidenti che potrebbero capitare.

Facilità di utilizzo: non si dovrebbe trovare mai difficoltà a pulire un pavimento con il mocio. Un buon prodotto deve essere facile da usare oltre che delicato sulle tue mani mentre lo si sta usando. 

Facci sapere anche la tua!

it_ITItalian